astrattismo

"Tracciati di passione"  80cmx120cm tecnica mista su tela. For shop: https://www.pitturiamo.com/it/pittore-contemporaneo/Roberta-Recanatesi-3642.html For information of my works visit my site www.robertarecanatesi.it  or call me +339 3392693049 or write to [email protected]  #artist #sculp #painting #arts #artshop #artshopping #istantart #istantartist #creative #madeinitaly #arte #abstract #artgallery #picture #color #artprogress #modern #galleryart #gallery #galleryshow #galleryshop #loveart #modernart #modernartist #astratto #astrattismo #artemoderna #landscapes

"Pesce volante"  120cmx120cm tecnica mista su tela. For shop: https://www.pitturiamo.com/it/pittore-contemporaneo/Roberta-Recanatesi-3642.html For information of my works visit my site www.robertarecanatesi.it  or call me +339 3392693049 or write to [email protected]  #artist #sculp #painting #arts #artshop #artshopping #istantart #istantartist #creative #madeinitaly #arte #abstract #artgallery #picture #color #artprogress #modern #galleryart #gallery #galleryshow #galleryshop #loveart #modernart #modernartist #astratto #astrattismo #artemoderna #landscapes #sky

"landscapes of the soul 21"  100cmx100cm tecnica mista su tela. For shop: https://www.pitturiamo.com/it/pittore-contemporaneo/Roberta-Recanatesi-3642.html For information of my works visit my site www.robertarecanatesi.it  or call me +339 3392693049 or write to [email protected]  #artist #sculp #painting #arts #artshop #artshopping #istantart #istantartist #creative #madeinitaly #arte #abstract #artgallery #picture #color #artprogress #modern #galleryart #gallery #galleryshow #galleryshop #loveart #modernart #modernartist #astratto #astrattismo #artemoderna #landscapes #soul

Pimientos, pittura e Pilar. È così che voglio immaginarmi Miró, un uomo semplice e gentile, grande amante dei piccoli piaceri della vita, come la cucina, l’arte e, più di ogni altra cosa, la moglie. • Nella prima foto un piatto di pimientos de padrón, una tra le tapas più diffuse qui in Spagna. A seguire un dettaglio di quella che Miró intitolò “Femme au clair de lune” ma che, più che una figura femminile (luna o donna che sia), a me ricorda tanto i meno poetici peperoni fritti citati prima. Ed, infine, una bimba felice alla “Fundació Pilar i Joan Miró”, un museo costruito per volontà dell’artista nel luogo esatto dove egli visse e lavorò per trenta lunghi anni, circondato dai mille odori e sapori dell’isola (cibo compreso), dai vivaci colori delle sue tele e dal dolce amore di Pilar.